Tendenze

Un mondo fantastico

Vita semplice, scandita dai tempi della natura, ed estetica rurale sono gli ingredienti del mondo ideale del Cottagecore

Farfalle e coniglietti, ricami e cappelli di paglia, paesaggi bucolici e panni stesi al sole. Sono le immagini evocate dallo stile Cottagecore, una tendenza che ha cominciato a svilupparsi nel 2010, ma la cui definizione è stata coniata nel 2018 su Tumblr; è diventata virale nel 2019 con l’hashtag #cottagecore e con la crescita di molti account sui social. La sua espansione, complice il lockdown, è continuata nel 2020, grazie a TikTok e poi anche a Instagram e Twitter; mentre Tumblr ha triplicato i post nei mesi successivi. Ha coinvolto soprattutto moda e arredamento, ma rappresenta anche una filosofia di vita.

La moda influenzata dalla tendenza comprende abiti boho svolazzanti e a balze, con stampe floreali o dai colori pastello, grembiuli, tessuti naturali come lino e cotone, camicie da notte della nonna, decori di pizzo. E ancora maniche a sbuffo, ruches e volant. Cappelli di paglia ampi, decorati con nastri. Per quanto riguarda i monili si intonano gli anelli raffiguranti fiori e foglie in pietre colorate; ciondoli ispirati alla natura, ad esempio a foggia di ape.

 

il Cottagecore riscopre il piacere delle piccole cose

La definizione richiama il cottage inglese che diventa anche il simbolo di uno stile di vita semplice e in armonia con la natura, in campagna, senza la presenza di wifi, cellulari o computer; contro la società consumistica e il burnout. Per questo si valorizza il pane fatto in casa, insieme a torte e focacce con le erbe dell’orto. Si apprezzano i piccoli piaceri come uscire per un picnic nel prato o adornare la tavola con fiori freschi di campo. Si rivalutano lavori manuali, il giardinaggio, la maglia, il ricamo e l’uncinetto che sono anche attività ispirate alla nonna e che acquistano valore insieme all’amore per gli oggetti vintage. Talvolta il Cottagecore prende ispirazione anche dal mondo magico di streghe, gnomi e fate.

 

 

 

Correnti simili

Il Cottagecore presenta varie sfaccettature. Ad esempio il Frogcore, stile basato su rane, stagni e funghetti; il Fairycore che punta su fate e gnomi; il Grand macore fa riferimento ai nonni o alla nonna che lavora a maglia vicino al caminetto, agli oggetti di una volta e ai vecchi servizi da tè; infine la tendenza gotica è rappresentata dal Dark Cottagecore, ambientato in paesaggi celtici, spesso aspri e montuosi.

con 2 milioni di hashtag
su Instagram, è uno dei trend
del momento per l’arredamento

 

si esalta una vita semplice e in armonia con la natura

Si idealizza un pianeta perfetto senza però considerare che la vita in campagna non è solo quella delle immagini bucoliche. È un modo per esprimere il desiderio di fuggire dalla realtà, specialmente quella del lockdown, e di sognare un mondo green. Ecco che allora si condividono consigli su come vivere in stile Cottagecore anche in città a casa propria, ad esempio piantare un piccolo orto sul balcone o coltivare fiori. Esiste anche un altro aspetto, quello sostenibile che impone attenzione all’impatto ambientale. Così viene enfatizzato l’utilizzo di oggetti di seconda mano o vintage rispetto a quelli nuovi.

 

 

 

I personaggi disegnati da due illustratrici degli anni Settanta sono alcuni dei punti di riferimento di questo stile. L’artista australiana Vivien Kubbos con lo pseudonimo Sarah Kay ha creato le immagini di bambini e bambine spensierati, ambientati in un mondo agreste. Il loro abbigliamento consiste in grembiuli rammendati, cappelli di paglia o cappucci di stoffa, abiti a fiori con balze e scarponcini di cuoio con i lacci. L’altra immagine iconica dello stile country è Hollie Hobbie, la bambina dal lungo vestito patchwork e il cappello di stoffa creata dalla scrittrice e illustratrice americana Denise Holly Ulinskas che si rifà allo stile rustico del New England di un’epoca passata.

Lancio in tema

Proprio durante il lockdown nel 2020 la cantante Taylor Swift ha lanciato il suo album “Folklore”, prodotto nella sua casa di Los Angeles, che incarna l’aspetto romantico della vita rurale. La copertina presenta una foto in bianco e nero della cantante in un bosco. Nel video musicale della traccia “Cardigan” indossa un abito di pizzo bianco oversize in un bosco incantato.

 


A cura di MARINA SELLA

Tags
Mostra di più
Back to top button
Close
Close