Eventi e fiere

Campagna Gelato Estate 2021

Avviata con successo la campagna a sostegno del gelato promossa dalla nostra rivista per il 2021. Artigianale, Italiano, Sostenibile… Gelato Artigianale buono per tutti! Questo il “claim” proposto attraverso molteplici iniziative di comunicazione a livello nazionale. Il Gelato Artigianale è tornato.

 

Un anno dopo

Dopo il lusinghiero successo dello scorso anno con la campagna “Ama l’Italia, Mangia il gelato, Sorridi alla vita”, per la nuova stagione abbiamo messo in piedi una vera e propria “macchina da guerra”. E così è stata ideata una nuova comunicazione che puntasse a quattro messaggi chiari e diretti per tutti i consumatori

 

 

 

un claim di grande attualità
e di forte appeal sul consumatore
sempre più sensibile al “green”

Artigianale..

Il concetto stesso di prodotto unico, irripetibile, preparato dalle sapienti mani dei gelatieri. Professionisti così abili a trasformare materie prime e ingredienti di qualità in un fresco mantecato dai mille sapori e dalle mille differenti caratteristiche.

 


Italiano..

Sull’onda della ritrovata italianità delle cose. Si è notata infatti la particolare attenzione che i consumatori, spinti anche dall’emergenza che stiamo vivendo da oltre un anno e mezzo, hanno rivolto verso i prodotti del territorio. Tra tante specialità del nostro Paese, sicuramente il gelato artigianale ne è figlio da sempre.

 

 

Sostenibile..

Qui la vera novità comunicativa. Per la prima volta si punta su un messaggio che esalti l’attenzione che il gelato artigianale riserva verso una produzione e un consumo sostenibile, ecocompatibile. I risparmi energetici e i consumi d’acqua sono ormai da anni al centro dell’attenzione dell’industria dei macchinari e delle vetrine espositive; gli economizzatori d’acqua stanno entrando nel mercato con forte impulso, gli ingredienti si presentano a “etichetta” corta ed è in forte aumento la ricerca di prodotti a km zero e del territorio. I materiali di consumo quali bicchierini, vaschette, palettine vengono prodotti con la peculiarità di essere compostabili e riciclabili. Per il resto… cosa si butta via di un buon gelato artigianale? Certamente non i suoi gusti meravigliosi e sicuramente non i coni e le cialde, quindi ecco le credenziali per poter presentare il suo ciclo produttivo e di consumo, co me sostenibile! Perlomeno come strada intrapresa e ormai irreversibile.

numerose le gelaterie che hanno aderito
all’iniziativa, attraverso l’utilizzo
del merchandising realizzato

Buono per tutti

La sintesi dei tre concetti espressi si ritrova nello slogan finale della campagna, in cui viene trasmesso il messaggio nel suo insieme. Se le cose stanno così – artigianale, italiano, sostenibile – allora parliamo di un’eccellenza dolciaria buona per tutti, per tutte le età, per tutti i gusti e, al limite, anche per i rari casi di non apprezzamento del prodotto artigianale. In fondo, male non fa.

Filiera compatta

Su questa nuova iniziativa tutta la filiera ha risposto con partecipazione ed entusiasmo. Ben undici associazioni di categoria, cinque fiere internazionali e cinquanta prestigiosi brand del nostro settore, hanno aderito contribuendo in modo determinante al successo.

 

 

sono oltre 22 milioni
gli italiani raggiunti
con la campagna

 

Iniziative sul campo

Sono state stampate ben 20mila locandine, utilizzando carta certificata FSC, 1000 vetrofanie per le gelaterie, 1000 t-shirt e 1000 cappellini, in puro cotone, riportanti l’immagine della campagna. I kit proposti sono andati esauriti in poco più di tre settimane. Tra il 21 giugno, primo giorno d’estate e l’8 luglio, il messaggio è stato divulgato attraverso una sostenuta presenza digitale sui social e la carta stampata; sono state acquistate diverse pagine su importanti quotidiani: Il Corriere della Sera, La Repubblica, Libero, Il Tempo, Il Secolo XIX, La Stampa. Un’incisiva comunicazione per cui si stimano oltre due milioni di contatti.

Ma non è finita

Infine, con uno sforzo considerevole e grazie all’aiuto e alla collaborazione di tanti, siamo riusciti ad approdare in televisione. Sono stati prenotati 100 spot pubblicitari di 15 secondi ciascuno su TGCOM24 del gruppo Fininvest. Dall’11 al 24 luglio, più volte al giorno in tutte le edizioni dei telegiornali, il Gelato Artigianale racconterà una storia, attraverso due diversi messaggi che si alterneranno. La prima settimana parleranno esclusivamente gli ingredienti, la seconda settimana parleranno le persone, mettendoci la faccia! In questo caso si prevedono oltre 20 milio ni di contatti!

I veri attori

Moltissimi artigiani gelatieri hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa e hanno allestito la gelateria con i gadget e le locandine messe a disposizione. E così si sono fatti trovare pronti nell’accostamento con le varie campagne diffuse. In questo modo i consumatori riscontrano direttamente sul territorio una linea continua di comunicazione e possono così “toccare con mano” la veridicità del messaggio.

Tags
Mostra di più
Back to top button
Close
Close