News

 Veracruz Almonds punta al mercato italiano

È all’insegna dell’agribusiness, ovvero del mix ben assortito di alta tecnologia in agricoltura, pianificazione, gestione sostenibile dell’ambiente e supporto alla comunità, la vision di Veracruz Almonds, l’azienda fondata nel 2017 dall’amministratore delegato David Carvalho per la produzione, trasformazione e distribuzione di mandorle premium delle varietà mediterranee Belona, Soleta, Avijor e Guara. Tutto prende vita nel cuore del Portogallo, 1.300 ettari di frutteto situati a Fundão e Idanha-a-Nova (distretto Castelo Branco). Qui un team giovane e multidisciplinare presidia l’intera catena del valore che giunge direttamente al cliente. Veracruz Almonds è presente nei canali Horeca e Industria alimentare. Commercializza le sue mandorle sia in guscio che lavorate: sgusciate, spellate, a lamelle, granella e bastoncini (con la buccia e sbucciate).

Il progetto Veracruz Almonds è in fase di espansione e contestuale consolidamento.
Partito con un piano industriale di 50 milioni di euro, il più grande mai realizzato nel distretto, la cui prima fase, pari a 26,3 milioni di euro, è stata riconosciuta dal governo portoghese come Progetto di Potenziale Interesse Nazionale (PPN) – data la sua portata per l’agricoltura e il territorio -, giungerà alla piena produzione degli ettari coinvolti entro il 2027.
Entro il prossimo anno, inoltre, l’azienda ha previsto un ulteriore investimento per 13,5 milioni di euro per dotarsi di uno stabilimento per la sgusciatura e l’essiccazione a Idanha-a-Nova.

Obiettivo a tendere è quello di esportare l’80% della produzione in mercati come Germania, Italia, Francia, Regno Unito e Paesi Bassi, tra gli altri, entro il 2027. Allo scopo l’azienda – membro della European Snacks Association – ha già predisposto le certificazioni sanitarie e di sicurezza alimentare richieste dai mercati, tra cui GOBALGAP e Produzione Integrata. Sin dalla sua nascita Veracruz Almonds utilizza le più moderne e avanzate tecnologie per produrre in modo efficiente, nel rispetto della sostenibilità ambientale.

 

 

Mostra di più
Back to top button
Close
Close