News

Allo chef gelatiere Massimiliano Scotti,  assegnato il terzo cono di Gambero Rosso al Sigep di RIMINI.

Massimiliano Scotti, chef e gelatiere, aggiunge al suo già articolato curriculum professionale il terzo cono, il massimo punteggio assegnato dall’importante guida alle Gelaterie d’Italia 2020 del Gambero Rosso.

Luogo scelto per l’evento è Rimini, all’interno di una delle manifestazioni più importanti a livello internazionale del settore gelateria e pasticceria: SIGEP (dal 18 al 22 gennaio 2020).
Un importante riconoscimento che conferma la leadership di Massimiliano Scotti in fatto di creatività, tecnica e innovazione nel mondo della gelateria italiana, ma che hanno ampia eco anche a livello internazionale.
“Da quando è nata questa guida – spiega Massimiliano Scotti – ho da subito sognato di farne parte ed è ovvio che ho sognato di avere i tre coni. E la miglior parte di un sogno è quando quel sogno diventa un ricordo.”

Il Premio, istituito quattro anni fa, viene conferito alle eccellenze e ai protagonisti del mondo del gelato che sanno ricercare, selezionare ed esaltare materie prime di altissima qualità legate alle specificità dei territori, unitamente a un approccio innovativo nella creazione di gusti capaci di suscitare vere emozioni per il palato.
La particolarità dei gelati di Massimiliano Scotti è proprio quella di coniugare passato presente e futuro, in un’armonia di sapori e consistenze che hanno la magia di evocare e al contempo di sorprendere con abbinamenti arditi e inediti. Una sintesi perfetta che sposa ricordi lontani – un profumo d’infanzia, un luogo, un amore giovanile… – con il piacere della contemporaneità, dove il gusto non è solo un senso, ma una scienza. E per fare il gelato, utilizza una tecnica che si avvale della fisica e della chimica del freddo.

Il pluripremiato gelato VERO LATTE è rappresentativo del suo modo di pensare il gelato contemporaneo con l’attenzione non solo nella scelta dei prodotti di base – rigorosamente selezionati tra le eccellenze del territorio – ma soprattutto nella ricerca ‘a ritroso’ delle antiche tecniche di produzione rivisitate con le conoscenze più avanzate di oggi.

Tra gli altri numerosi riconoscimenti ricevuti dallo Chef  ricordiamo:

–           Quinto Chef gelatiere al mondo nel World Ranking di Gelato Festival;

–           Primo posto per la Giuria Tecnica all’evento ALL STARS del 2018 a Firenze che ha radunato i migliori maestri gelatai del mondo;

–           Primo premio al FOOD & TRAVEL AWARD 2018;

–           Primo premio al FOOD & TRAVEL AWARD 2019.

Mostra di più
Back to top button
Close
Close