News

Cooki regala un mese gratuito per gli operatori del settore alimentare

Chi lavora nel food potrà approfittare di questo momento per elaborare e aggiornare i documenti richiesti dal Reg. UE 1169/2011 e gestire al meglio le informazioni alimentari – ricette e food cost – utilizzando Cooki per 30 giorni senza i limiti della versione di prova

Bologna, 20/03/2020

“Non facciamoci fermare” si legge sul post di Facebook con cui, Cooki – nota piattaforma per la gestione delle informazioni alimentari – ha annunciato l’iniziativa rivolta a tutti gli operatori del settore alimentare. Pasticcieri, gelatieri e ristoratori sono stati costretti a uno stop o un rallentamento delle loro attività a causa della situazione d’emergenza, così Cooki ha deciso di aprire la piattaforma, regalando un mese di utilizzo completo del programma.

Eliminati i limiti della versione di prova (che durava 14 giorni), gli operatori alimentari potranno sfruttare questo momento di pausa. Come?
Cooki permette di creare il proprio ricettario digitale, elaborando composizione, valori nutrizionali e food cost delle ricette. Una volta inserite le proprie ricette, l’utente potrà elaborare e stampare: libro ingredienti; tabella allergeni; etichette con e senza valori nutrizionali e cartellini da banco… In pratica, tutti i documenti richiesti dalle normative alimentari.

“Nel nostro piccolo, abbiamo voluto fare qualcosa di concreto in questa situazione assurda. Vogliamo fare in modo che tutti possano investire al meglio il tempo a disposizione. – commenta Giuseppe Grammatico, ideatore di Cooki – Quando ripartiremo, non avremo un minuto da perdere”.

Tutte le attività interessate a richiedere il mese gratuito di Cooki, possono collegarsi al sito https://cooki.it/un-mese-gratis/ e compilare il form.

Mostra di più
Back to top button
Close
Close

Sfoglia e scarica gratuitamente il numero 97 marzo/aprile 2020 della rivista

Un piccolo contributo per prepararci al meglio alla prossima ripartenza!