Zoom

Alleati da scoprire

Sempre più persone sono sensibili e attente al lato nutrizionale e curativo del cibo. Con ingredienti green naturali, la cucina salutistica punta a trovare un buon equilibrio fra nutrizione e sapore creando piatti doppiamente buoni, sotto il profilo del gusto ma anche degli effetti salutari; specialità che non si possono rifiutare dicendo “mi piacerebbe ma non posso”.

 

Teff

In Etiopia  usato tradizionalmente per realizzare l’injera, la classica piadina spugnosa africana con cui si raccoglie il cibo, ma negli ultimi anni ha conquistato gli chef di tutto il mondo.È particolarmente utilizzato nella cucina vegana. Con la sua farina si preparano pane, crêpes e dolci vari, crackers, gallette, grissini, biscotti, muffin, waffles e anche pizza.

TEFF

Coltivato da 4mila anni nell’Africa centro-orientale,  il cereale più piccolo del mondo, con un diametro di 0,8 millimetri. Nonostante le sue minuscole dimensioni, possiede proprietà preziose: ricco di fibre, calcio e magnesio, contiene vitamine del gruppo B (B1 e B2), ferro e carboidrati complessi ed  privo di glutine. Da recenti ricerche risulta che il teff  un cereale alternativo sicuro per i pazienti celiaci, al pari di riso, mais, quinoa e amaranto; per questo il CRA (Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura) ne sta testando la resa sui terreni di Montelibretti, nel cuore della Sabina Romana.

CIOCCOLATO CRUDO

È un nuovo modo di produrre il cioccolato con metodi che conservano integre le preziose proprietà del cacao. Il cioccolato crudo  estratto da fave sottoposte a fermentazione naturale, raffreddamento controllato al di sotto dei 42°C e lenta essiccazione; il risultato  un concentrato di antiossidanti (flavonoidi), omega 6, serotonina e impor – tanti nutrienti come il magnesio e altri minerali.È grezzo, come si usava nel sud America pre-colombiano, dove i chicchi del “cibo degli dei” venivano brevemente essiccati con la polpa ancora attaccata.

Cioccolato.

È sicuramente meno cremoso e pi croccante rispetto a quello tradizionale, ha un gusto deciso e rotondo e solitamente  prodotto con materie prime bio di altissima qualità. Oggi  annoverato tra i super cibi del nuovo millennio e ha conquistato vegani, vip salutisti e gourmet.

semi di canapa

Mescolando acqua e semi si ottiene un latte con cui si prepara anche un ottimo gelato vegetale di sole 190 calorie a porzione. Da questi semi, infine, si estrae – a freddo – un olio verde molto salutare, dal gradevole gusto di nocciola, da impiegare esclusivamente a crudo.

SEMI DI CANAPA

I semi di canapa hanno dimensioni di circa tre millimetri; sono morbidi e croccanti con un sapore gradevole che ricorda le noci. Sono considerati un alimento completo dal punto di vista del contenuto proteico e benefico per l’apporto di vitamine e minerali. Inoltre rappresentano un vero e proprio contenitore vegetale di leticina e di grassi essenziali omega 3 e omega 6, in proporzioni equilibrate (il rapporto  3:1). La farina più essere utilizzata per la preparazione di dolci a cui dona preziose fibre e minerali, rendendoli pi digeribili.

 

ZUCCHERO DI COCCO

È uno zucchero naturale, non raffinato, fino a poco tempo fa poco conosciuto nelle cucine italiane. Viene estratto dalla linfa della palma da cocco quando  in fioritura, ha colore marrone e il suo sapore  molto simile a quello dello zucchero di canna. È ricco di minerali (magnesio, potassio, ferro, zinco) e antiossidanti ed  una fonte naturale di vitamine B1, B2, B3, B6 e C. Inoltre, ha un indice glicemico pi basso dello zucchero normale (solo 35), quindi  consigliato a diabetici e persone obese.

cocco

La cucina crudista lo utilizza come dolcificante al posto dello zucchero bianco. Si trova nei negozi che vendono prodotti biologici o etnici.

 

IRISH MOSSLa soffice gelatina che si ottiene dalla sua bollitura ha un potere legante e ammorbidente che ben si presta a creare gelati, budini e dolci crudisti del tutto naturali; utilizzata, inoltre, come filtrante nel processo di produzione della birra.

 

 

IRISH MOSS

L’Irish Moss (muschio irlandese)  una piccola alga rossa che cresce a cespuglio lungo le coste dell’Irlanda e della Gran Bretagna, ma anche in Islanda e sulle coste occidentali del Mar Baltico e della Spagna. Ha un alto contenuto di amidi che le conferiscono un potere addensante utilizzato nel campo dell’alimentazione e anche della cosmesi.
È ricca di sali minerali come il calcio, lo iodio, lo zolfo, il potassio, ed  una buona riserva di vitamine A, D, E, F e K. Per queste proprietà  sfruttata in campo terapeutico per curare disturbi di vario tipo.

ANACARDI

Sono ricchi di proprietà nutrizionali, contengono soprattutto grassi “buoni”, zero colesterolo e il 35 per cento di proteine. In essi si trovano anche preziosi minerali e antiossidanti, come ad esempio la zeaxantina, utile per il mantenimento del benessere degli occhi. Nel crudismo gli anacardi sono utilizzati in tante ricette per dare spessore e maggior gusto ai piatti; soprattutto sono impiegati con successo per la realizzazione di salse e creme (tra cui la crema pasticcera in versione crudista), perché sostituiscono perfettamente latte, panna e burro.

anacardi

Di norma la decorticazione degli anacardi richiede l’uso di temperature molto alte, ma oggi esistono aziende specializzate nella preparazione di prodotti raw certificati che ne salvaguardano le proprietà nutritive.


A cura di Annamaria Andreasi – foto Sxc.hu e Morguefile

Mostra di più
Close
Close

SCOPRI LA RICETTA MAGIC UNICORN...

VAI