Locali

Progetti & Idee: Minimalismo chic

Una nuova cornice architettonica dal taglio lineare. Design contemporaneo ed essenziale che abbina minimalismo compositivo e tonalità sobrie con un uso sapiente di volumi e luce. Questo il nuovo look della Pasticceria alla Villa dei Cedri della famiglia Carnio, ridisegnata dallo studio MV Desig.

Tinte bianco e antracite. Metallo e superfici solide riflettenti. Vetro e, soprattutto, luce. Questi gli ingredienti salienti del progetto di ridisegno integrale della pasticceria. A cominciare dai banconi, scolpiti nello spazio grazie a un frontale caratterizzato da due parti distinte; sopra un volume pulito rivestito in corian bianco lucido e sotto una superficie, rientrante di circa quindici centimetri, in laminato di alluminio con lavorazione a trama a rete stropicciata, rimarcata dalle strisce di illuminazione a led.

 Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

Il nuovo layout progettuale non ha stravolto l’impianto originario del locale, ma ha mantenuto la disposizione delle diverse aree di attività. Pasticceria, gelateria, cioccolateria e bar, con i rispettivi arredi tecnici, in linea lungo tutto lo spazio commerciale, in affaccio verso le ve trine su strada. La disposizione di controsoffitti, apparecchi di illuminazione e la composizione a pieni/vuoti degli elementi di arredo del retrobanco animano e diversificano visivamente il paesaggio indoor.

Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

Il progetto di ristrutturazione integrale del locale ha puntato sull’interior design. I controsoffitti hanno un ruolo di spicco e sono regolati su diversi livelli di altezza, collocazione nello spazio e colore. Alla pannellatura di colore grigio antracite fanno da contrappuntole tre velette bianche ribassate che sottolineano la presenza del banco pasticceria, del banco bar e della zona consumazione.

Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

La scelta delle cromie e la decorazione delle pareti sono gli accenti che contraddistinguono il layout. Al grigio antracite delle pareti e al pavimento di pvc bianco fanno da contrappunto, nella zona consumazione, le superfici rivestite con tappezzeria vinilica; il soggetto, ispirato alla natura, è stato progettato esclusivamente ad hoc e acquista spessore tridimensionale con l’inserimento nella grafica delle sculture di cioccolato con le quali Massimo Carnio ha partecipato al “World Chocolate Masters”.

Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

Tutti gli arredi tecnici per l’esposizione e la refrigerazione dei prodotti sono stati messi a punto da MV Design in linea con i caratteri salienti del progetto che coniuga linearità e gioco di finiture superficiali chiare e scure. Il banco bar è dotato di resistenze sotto top per il mantenimento della temperatura delle brioche, la vetrina gelateria presenta otto carapine, il banco refrigerato “Open Space-Low Floor” per la pasticceria e la vetrina refrigerata a isola “Open Slide” per il cioccolato sono a temperatura e umidità controllate.

Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

Luminosità, leggerezza e trasparenza di volumi e materiali impiegati valorizzano l’assetto minimale del locale. I piani di lavoro e di esposizione del prodotto, in agglomerato al quarzo Blanco Zeus, sono protetti da lastre di vetro extrachiaro assemblate con saldature invisibili a raggi UV e illuminati con sistemi a led. Gli arredi retrobanco hanno struttura in ecopannelli laminati alluminio; la trama a rete delle superfici metalliche rende più morbida la rifrazione della luce.

Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

Il design essenziale delinea anche gli arredi delle aree consumazione, attrezzate con tavolini in acciaio inox e top in legno stratificato di colore antracite, sedie con seduta in tecnopolimero e divani bianchi rivestiti in ecopelle. Le ampie aperture a tutto vetro sfruttano l’apporto della luce naturale negli spazi interni e diventano il palcoscenico perfetto per mettere in mostra il locale e la sua attività.

Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

Il ridisegno dello spazio sul retro, originariamente adibito a deposito, ha permesso di realizzare una nuova sala di somministrazione e consumazione in loco. L’ambiente riprende colori, finiture e decorazioni del locale, così come i componenti di arredo. Il mobile vetrina mette in mostra i prodotti confezionati grazie a un assetto caratterizzato da volumi chiusi, con ante rifinite in alluminio, ed elementi vetrati con lastre extrachiare temperate apribili. I piani di vetro interni sono illuminati con piccole barre a led

Pasticceria alla Villa dei Cedri, Massimo Carnio, Valdobbiadene

Il progetto illuminotecnico con apparecchi led a luce bianca accentua la personalità estetica e spaziale di ciascuna area del locale. Gli spot con disposizione casuale incassati nella veletta bianca sopra la zona bar richiamano un cielo stellato. Nelle velette bianche su zona pasticceria e saletta consumazione si aprono invece faretti quadrati. Mentre i controsoffitti antracite accolgono suggestive barre con lame di luce.

SCHEDA

Locale Pasticceria alla Villa dei Cedri, Valdobbiadene (TV)
Committente Massimo Carnio
Tipologia pasticceria, bar, cioccolateria
Superficie74 mq locale vendita Progetto di architettura d’interni e illuminazione MV Design Sas di Priolo Paolo & C., Monteu Roero (CN)
Arredi tecnici MV Design Sas
Tipo d’intervento restyling del locale con rinnovo dell’arredamento di servizio, banchi frigoriferi e banco bar
Anno di realizzazione 2015/2016

 


A cura di Olivia Rabbi – foto di Foto Studio Pepper

Mostra di più
Close
Close