Locali

Progetti & Idee: “Gelateria Dario”

SEMPLICEMENTE… STUPIRE

La storica Gelateria Dario ha inaugurato a Loano, in posizione fronte mare, un concept design interamente rinnovato e realizzato da Armac. Lo stile architettonico accogliente, la nuova disposizione degli spazi e dei percorsi interni e la scelta degli arredi disegnati su misura sono tali da cogliere di sorpresa e stupire lo sguardo del cliente.

L’intervento di ristrutturazione del locale, che ha previsto la parziale demolizione del muro portante divisorio e il conseguente accorpamento di due spazi originariamente tra loro separati, ha consentito di guadagnare in superficie globale per la zona adibita al pubblico, permettendo così di attrezzare una parete a mensola con sgabelli per la consumazione sul posto. Grazie alla cura e all’attenzione delle scelte progettuali è stato reso anche più agevole il percorso ai clienti, liberi di muoversi di fronte alle diverse vetrine di pasticceria, gelateria e yogurteria.

Gelateria Dario di Loano-banco gelateria, vetrina, gusti gelato.

L’imponente vetrina gelati, prodotta da Clabo Group, si apre sul fronte ingresso attirando inevitabilmente la curiosità e l’attenzione dei passanti; è strutturata per ospitare, oltre alle quarantotto vaschette gelato, anche una varietà di prodotti, come stecchi e monoporzioni, che usualmente sono inseriti in normali vetrine verticali. La produzione, esclusivamente artigianale, offre frullati, yogurt e frutta. La frutta fresca è esposta nel drop refrigerato con differenti soluzioni di temperatura.

La porzione di bancone che accoglie la zona dedicata allo yogurt e ai frullati, è laccata in color bianco e presenta una particolare illuminazione con faretti e strisce led inseriti sia nella bancalina in vetro sia nascosti ai piedi del mobile. I piani di lavoro sono realizzati in agglomerato di marmo bianco.

Come una grande quinta teatrale si apre al centro del negozio, davanti agli occhi dei clienti, lo spazio adibito a laboratorio, lasciato parzialmente a vista. Qui è stato pensato un impianto d’illuminazione a strisce di luci led prevalentemente a intensità calda, rivestito da un profilo fissato al muro e verniciato di bianco, che supera l’altezza della porta correndo lungo l’intera parete del laboratorio, creando così uno spettacolare gioco di luci e chiaroscuri tra le volte a botte del soffitto e le pareti intonacate di bianco.

In una posizione ben visibile anche dal laboratorio è stato collocato il mobile, in rovere effetto sbiancato, dedicato alla cassa; questa sistemazione angolare lascia così maggior spazio di muoversi ai clienti. Da questo punto prende forma l’ampia vetrina gelato che riporta sull’intero pannello frontale di rivestimento una lavorazione a modanature realizzata in un materiale pre-composto che è stato sagomato e laccato.

 

 

La particolarità del locale è l’antico soffitto che presenta, in diversi punti, le tipiche volte a botte delle vecchie case liguri, di conseguenza si sono adottate soluzioni cromatiche e illuminotecniche che sottolineassero la loro autentica bellezza. Una finitura a muro, mediante stabilitura colorata con effetto sabbia, è in contrasto con la tinteggiatura neutrale e uniforme di colore chiaro delle restanti pareti. Il tutto viene sottolineato ed esaltato dall’aggiunta di un’illuminazione appropriata e diffusa a luci led.

Gelateria Dario di Loano-banco gelateria, vetrina, gusti gelato.

Nella stessa area sono state fissate lampade led a sospensione e due grandi lampadari scenografici, realizzati in metallo con finitura bianco lucido. L’effetto di luminosità intensa e diffusa viene anche amplificato dal pavimento posato a terra a correre in gres porcellanato simil legno di colore chiaro che misura 20×120 centimetri e dal legno rovere sbiancato scelto per gli arredi su misura.

Gelateria Dario

L’impianto di condizionamento dell’aria non è stato nascosto, ma diventa anch’esso un importante dettaglio architettonico. È stato studiato per passare all’interno di due grandi tubi in acciaio forato che attraversano il locale lungo le due pareti laterali, uno verso la zona cassa e l’altro nel corridoio che porta ai bagni.

SCHEDA

Locale: Gelateria Dario – via Roma 110, Loano (Sv)
Committente: Famiglia Zanoni
Tipologia: gelateria, yogurteria e frullateria con produzione propria
Superficie totale: locale vendita 67 mq + laboratorio 32,50 mq
Progetto arredo e luci: Arch. Stefano Lomazzi per Armac Srl (San Giuliano Milanese, Milano) Tipo di intervento: ampliamento e ristrutturazione d’interni con progetto arredo
Anno di realizzazione: dicembre 2014


a cura di Federica de Luca

Mostra di più
Close
Close

SCOPRI LA RICETTA MAGIC UNICORN...

VAI