Intaglio frutta

POCHETTE DI ANANAS

Una composizione dall’effetto scenografico, creato dallo sbocciare di fette di ananas che escono dal bicchiere. Un’alternativa da proporre a pranzo, in quanto, grazie alle fibre contenute nell’ananas, dona un senso di sazietà.

pochette di ananas

Selezionare il frutto di dimensione contenuta e a un medio livello di maturazione, con la buccia non molto verde (sarebbe eccessivamente acerbo) o tendente al marrone (indice di maturazione avanzata). Il profumo non deve essere intenso, elemento che indica l’elevata maturazione e quindi difficoltà nel tagliare e manipolare le fette. Lavare la buccia con acqua corrente, quindi sbucciare il frutto senza però incidere troppo in profondità, in quanto un po’ di scorza lasciata qua e là aiuta a ripiegare al meglio le fette di ananas.

Tagliare il frutto longitudinalmente e con un’affettatrice calibrata attorno ai 2/3 mm tagliare le fette. Questo passaggio è fondamentale per creare fette flessibili per essere facilmente lavorate, se fossero più spesse sarebbero meno malleabili, mentre se fossero più sottili non terrebbero la piega o si spezzerebbero. All’interno del bicchiere adagiare gelato alla frutta e panna montata. Con altre fette creare un piccolo bouquet, con al centro una fragola, da adagiare sul bordo del piatto.

Consiglio: si può utilizzare un bicchiere in vetro trasparente e alternare gusti di gelato alla frutta con colori diversi. La panna montata deve essere sempre presente perché grazie alla sua consistenza “accoglie” e sostiene le fette di ananas.


a cura di Beppo Tonon –  foto di Studio Phototecnica

Mostra di più
Close
Close