Intaglio frutta

Fiocco di Natale

Un elegante elaborato creato con la pera Kaiser da proporre come guarnizione o, se realizzato in miniatura, come segnaposto. Un’idea originale e perfetta per decorare torte, ad esempio adagiato su un letto di crema pasticcera. Un’invitante presentazione che gioca sui contrasti cromatici con richiamo alle festività di questo periodo.

La pera da utilizzare per questo tipo di lavorazione è la Kaiser, preferibile per la sua consistenza ben soda che non si sfarina al taglio. Disponibile nel periodo invernale, spicca per il colore della buccia. Dividere il frutto nel senso della lunghezza con un coltello affilato e seghettare i bordi delle mezze pere con piccoli tagli trasversali simili a delle V. Affettare il frutto, cercando di mantenere lo stesso spessore per ogni fetta. Scegliere una fragola non troppo matura e appoggiare sul piano di lavoro dalla parte delle foglie. Fare alcuni intagli paralleli che non devono arrivare fino in fondo. Ruotare la fragola di novanta gradi e ripetere i tagli paralleli. Dividere con un coltellino i pistilli ottenuti. Adagiare la fragola su una pallina di gelato alla crema.

Consiglio: usare un piatto rettangolare di porcellana nera per far esaltare il colore bianco e rosso della frutta.

Alternativa: le stesse fette di pera così intagliate possono adornare e impreziosire una coppa di macedonia di frutta fresca o di gelato.

DOLCI ANEMONI

Un prezioso vassoio in cristallo valorizza la trasparenza delle fette di prugna rossa. Il contrasto tra la buccia purpurea e la polpa gialla crea un particolare effetto scenico. Eleganti bouquet vitaminici da gustare in ogni momento della giornata, dalla mattina alla sera.

Scegliere solo prugne di media dimensione con la buccia intatta, senza ammaccature e di colore omogeneo. Con un coltellino affilato affettare sottilmente, seguendo l’asse trasversale della prugna e procedere in direzione del centro del frutto. In questa fase è importante cercare di mantenere lo stesso spessore per ogni fetta, in modo che ci sia un risultato omogeneo nella creazione dei cestini. Piegare le fette a una a una e disporle in modo circolare in coppette trasparenti. Al centro adagiare frutti dai colori diversi, come uva rossa Red Globe, uva bianca Regina, ribes e more.

Consiglio: usare coppetta e piatto in vetro trasparenti per far risaltare il contrasto cromatico delle prugne.

Alternativa: utilizzare, anziché la macedonia, gelato al gusto di fiordilatte o alla frutta.


a cura di Beppo Tonon – foto di Studio Phototecnica

Mostra di più
Close
Close