Gelateria

Il tè nel deserto

“Probabilmente siamo i primi turistiche sbarcano qui dopo la guerra”-George Tunner

Tre americani giungono a Tangeri nel 1947. Port Moresby e sua moglie Kit sono accompagnati dall’amico George Tunner in un viaggio che li porterà nel deserto del Sahara. Mentre Tunner pensa di tornare a casa in un paio di settimane, Port e Kit hanno progettato di fermarsi un anno o due. Port contrae il tifo e muore nel forte della legione straniera francese, lasciando la moglie sola nel Sahara. Kit vaga tra le dune fino a quando viene salvata da una carovana guidata da Belqassim, un giovane nomade arabo, che la prende come amante e la rinchiude in una gabbia sul tetto della capanna.Kit è presto scoperta dalle mogli di Belqassim che la costringono a fuggire. Raggiunta l’ambasciata americana, i funzionari la trasferiscono a Tangeri dove si trova anche Tunner che la sta cercando. Kit in hotel, vede Tunner ma non lo chiama, si nasconde e scompare.

TITOLO: Il tè nel deserto
GENERE: Drammatico
REGIA: Bernardo Bertolucci
MUSICHE: Richard Horowitz, Ryuichi Sakamoto
PREMI: 1991 Golden Globe per la migliore colonna sonora, nello stesso anno Ciak d’oro per il “Miglior film”

A cura di Antonio Mezzalira – Foto di Sxc.hu

SABBIA – Gelato con caffè macinato e zucchero candito

Un mantecato che si chiama Sabbia realizzato con ingredienti che nelle sfumature cromatiche ricordano il deserto. Nasce dall’idea di vedere un bambino molto piccolo cadere in spiaggia, sporcarsi il viso e la bocca proprio di sabbia. Un gelato che risulta gustoso, ma allo stesso tempo al palato dona una sensazione di “granuloso”.



 

CON BASE CREMA 100

Latte fresco intero 570 g
Panna 35% m.g. 160 g
Latte in polvere magro 40 g
Saccarosio 90 g
Destrosio 20 g
Sciroppo di glucosio disidratato 30 DE 30 g
Base crema 100 70 g
Caffè macinato 10 g
Zucchero candito 10 g
TOTALE 1000 g
 

CON BASE CREMA 50

Latte fresco intero 570 g
Panna 35% m.g. 160 g
Latte in polvere magro 50 g
Saccarosio 90 g
Destrosio 30 g
Sciroppo di glucosio disidratato 30 DE 45 g
Base crema 50 35 g
Caffè macinato 10 g
Zucchero candito 10 g
TOTALE 1000 g
PROCEDIMENTO

  • Frullare bene tutti gli ingredienti in modo da non lasciare grumi, tranne il caffè e lo zucchero candito. Portare quindi a 85°C.
  • Inserire la miscela nel mantecatore e azionare il ciclo di gelatura.
  • Durante la fase finale della mantecazione aggiungere il caffè e lo zucchero candito.
  • Estrarre il gelato, abbattere e lasciare riposare per un giorno a -18°/-20°C.
  • Esporre in vetrina a una temperatura di -13°/-14°C.
  • Decorare la vaschetta con chicchi di caffè e zucchero candito.

 

Mostra di più
Close
Close